La camicia è un capo d'abbigliamento di stoffa che copre il busto, e di solito ha un colletto, maniche, un taschino (a volte due taschini con o senza bottone), ed è abbottonata sul davanti. La camicia è uno degli indumenti più antichi che ha subito più variazioni nel corso dei secoli restando, però, sostanzialmente, sempre uguale nell'impostazione di fondo. E' per questo che è sempre stata e presumibilmente continuerà ad esserlo , il capo più importante nel guardaroba maschile. Sono almeno dodici secoli che la camicia accompagna l'uomo nella sua giornata, assumendo nel tempo diversi ruoli e differenti significati: segno di eleganza, simbolo di nobiltà o appartenenza ad uno schieramento politico, dono galante o diplomatico . Insomma, l'uso quotidiano della camicia l'ha resa l'elemento indispensabile del " vestire civile ".